Ne 6,15-7,3; Sal 121; Lc 13,6-9 Vedremo se porterà frutti per l’avvenire; se no lo taglierai. (Lc 13) Nel disegno di Dio ogni cosa ha il suo posto per dare il giusto frutto e con pazienza Dio attende e pone cura perchè il frutto compaia, ma ogni opera si compie per tempo e bene solo se si accoglie l’intervento di Dio. Ce lo insegna Neemia, personaggio davvero straordinario perchè pur essendo israelita è alla corte del re persiano, però agisce per il bene del suo popolo e fa ricostruire le mura di Gerusalemme in tempo breve e coinvolgendo il popolo. Alla fine stabilisce un ordine di guardia e di comportamento per garantire la sicurezza della città. Lui non prende alcun potere ed ha agevolato l’intera città, però il fronte dei nemici e detrattori non si riduce e continuano a tramare contro di lui. Non bastano neppure i buoni frutti per spegnere i sentimenti ostili. Preghiamo col Salmo Misericordioso e pietoso è il Signore, lento all’ira e grande nell’amore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi