Ap 11,1-12; Sal 75; Gv 12,44-50 "Io sono venuto nel mondo come luce, perchè chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre". (Gv 12) La fede è luce: è la luce di Cristo, solo vincitore di ogni tenebra. Chi non lo accoglie rimane nelle tenebre e si esclude dalla conoscenza del Padre che l’ha mandato. Cristo trasmette la parola del Padre e ne rivela l’amore, ma non è facile affidarsi alla fede perchè la verità talora è difficile da accogliere. Ben lo sanno i profeti di cui parla l’Apocalisse che pur offrendo a tutti la parola di verità vengono perseguitati ed eliminati. Sembrano vinti irrimediabilmente dall’incredulità corrotta, rappresentata dalla bestia, ma riprendono la vita perchè il loro destino è lo stesso di Gesù, cui spetta la vittoria vera e ultima sulla morte. Preghiamo col Salmo Dal cielo Dio hai fatto udire la sentenza: sbigottita tace la terra, quando Dio si alza per giudicare, per salvare tutti i poveri della terra.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi