Ez 11,14.17-20; Sal 50; Mt 10,18-22 "Darò loro un cuore nuovo, uno spirito nuovo metterò dentro di loro. Saranno il mio popolo e io sarò il loro Dio". (Ez 11) Instancabile Dio va alla ricerca del suo popolo disperso per radunarlo nella terra promessa; dona un cuore capace di amare e di accogliere la sua legge. Gesù poi dirà ai discepoli che non devono temere i tempi di difficoltà e di prova perchè Dio non li abbandona. Cristo promette lo la presenza costante dello Spirito e che sarà proprio lo Spirito di Dio a parlare per loro e ad indicare loro la via da seguire. Le parole di Gesù sono di ammonimento per la Chiesa, in ogni vicenda della storia, e per ogni discepolo chiamato ad essere perseverante e resistente sino alla fine, perchè la salvezza è promessa e sarà a premio di tale costanza. Preghiamo col Salmo Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo. Non scacciarmi dalla tua presenza, e non privarmi del tuo santo spirito.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi