È possibile definire l’amore? Forse no, ma possiamo raccontarlo, incrociando diversi linguaggi e modi di comunicare. È quanto cerchiamo di fare in questo nuovo sussidio che sarà in arrivo al termine di EduCare 2017.


Al termine dell’edizione 2017 di EduCare, vede la luce un sussidio dedicato ai preadolescenti sul tema dell’amore. Come i precedenti, esso è dedicato a coloro che si prendono cura dell’accompagnare nella fede i ragazzi preadolescenti (11-14 anni) che hanno concluso l’itinerario di Iniziazione Cristiana. Educatori dell’oratorio, catechisti, ma anche genitori, troveranno in queste pagine alcune proposte per compiere insieme ai ragazzi un cammino di fede.

 

L’età della preadolescenza è il tempo nel quale compare, nel cuore e nella mente dei ragazzi, la domanda sull’amare e sull’essere amati. Tale domanda arriva in momenti diversi, ha a volte la forma irresistibile dell’attrazione e del coinvolgimento, altre volte è percepita con imbarazzo e tenuta lontana. I ragazzi, ciascuno col proprio tempo, si preparano a lasciare il caldo nido familiare per aprirsi al gruppo degli amici, all’amico del cuore, alle prime “cotte”. Non possono fare a meno dell’amore, anche se spesso non sanno bene che cosa farne.

 

Ecco allora l’intuizione che guida questo sussidio: non vogliamo “definire” l’amore, per circoscriverlo con la pretesa di normarlo. Abbiamo scelto di metterci in ascolto di esperienze diverse che raccontano l’amore, per offrire ai ragazzi, attraverso la paziente fatica dei loro educatori, parole, immagini, colori e suoni per raccontare a loro volta che cosa abita il loro cuore in crescita.

 

Al termine dell’Iniziazione Cristiana si apre per i ragazzi e le ragazze il prezioso tempo nel quale il dono ricevuto dai sacramenti comincia a portare molto frutto. La sfida che sta davanti a preadolescenti è cogliere che cosa e chi portare in questa avventura. Il nostro augurio è che – accompagnati dai propri educatori e genitori – sappiano trovare le parole, anche grazie al percorso che presentiamo, per raccontare l’amore realizzando il progetto di bene che Dio ha su ciascuno di loro.

 

 

 

Il sussidio Raccontare l’amore sarà disponibile presso la libreria Il Cortile di via Sant’Antonio 5 a Milano (tel. 02.58391348), al termine dell’edizione di EduCare 2017.

 

Ti potrebbero interessare anche: