L'Oratorio estivo 2015 avrà come tema centrale il nutrire, cercando di metterci in sintonia con il grande evento di EXPO 2015 «Nutrire il pianeta, Energia per la vita».

Vogliamo introdurre i ragazzi dei nostri oratori al concetto di «nutrimento per la vita» a partire dal gesto quotidiano del mangiare, sviluppando un percorso che abbia il suo fondamento nei testi della Scrittura. Questo percorso biblico parte con l'invocazione del Padre nostro, «dacci oggi il nostro pane quotidiano» e si conclude proponendo l'«esercizio» che Mosè fece compiere al popolo di Israele prima di entrare nella terra promessa: ricordare il cammino percorso (Dt 8). Facendo memoria dei quarant'anni nel deserto, Israele apprende che «non di solo pane vivrà l'uomo», come recita il sottotitolo dello slogan 2015.

Attraverso l'incontro con diversi passi della Scrittura, i ragazzi scopriranno che per nutrire la loro vita, quindi per star bene, dovranno (anche) «andare oltre» l'istinto del cibarsi, per scoprire i significati e le grandi sfide che il Signore ha pensato per ciascuno di noi; l’obiettivo sarà così giungere a conclusione dell'oratorio estivo facendo memoria del cammino compiuto e comprendendo che «non di solo pane vivrà l'uomo» ma anche di parole, relazioni, sguardi...

 


Il progetto editoriale e gli strumenti

Lo slogan e la proposta «Tuttiatavola»

Il percorso

Il logo «Tuttiatavola»



 

Il progetto editoriale e gli strumenti

Distribuiremo il materiale cartaceo a partire dall'Incontro di presentazione ai responsabili dell'11 aprile (presso la sede della FOM di via Sant'Antonio 5 a Milano - Centro diocesano); lo faremo in due modalità: una Guida per il responsabile e alcuni fascicoli dedicati agli animatori. Abbiamo immaginato che un responsabile abbia bisogno di avere sottomano le coordinate fondamentali della proposta estiva, mentre alcune declinazioni più puntuali (i canti piuttosto che i giochi o l'ambientazione) siano da affidare (e i rispettivi fascicoli concretamente da consegnare) agli animatori che curano nello specifico quegli aspetti.

La Guida del responsabile contiene tutto quanto è utile conoscere bene per preparare al meglio l'oratorio estivo. In particolare nel testo si trovano la presentazione generale con un approfondimento biblico sul tema del nutrimento e la spiegazione della preghiera. Ci sono anche alcuni spunti per presentare, rispettivamente ai genitori e ai ragazzi, il tema di «Tuttiatavola». Non manca l'indicazione di alcuni film per prepararsi all'avventura estiva.

Dobbiamo alla collaborazione con le altre diocesi lombarde (ODL) una bella novità che speriamo possa aiutare le comunità a prepararsi al meglio: abbiamo predisposto otto catechesi rivolte agli adolescenti e ai giovanissimi che faranno gli animatori e una vera e propria «scuola» dedicata agli animatori.

 

Accanto alla Guida del responsabile troviamo singoli fascicoli dedicati ai seguenti temi:
- La Guida della preghiera per i bambini, completa di alcuni spunti di commento che possono aiutare chi guida la preghiera a comprendere meglio il brano biblico scelto.
- Il Racconto, corredato da alcune note per le realizzazione pratica delle 25 scene proposte.
- Per far vivere il tema, con spunti di approfondimento sul tema.
- Le indicazioni per i giochi.
- I suggerimenti per ambientare nel nostro oratorio la proposta estiva.
- I testi e gli spartiti dei canti per la preghiera e degli inni per l'animazione.
- Le proposte per i preadolescenti.

Non mancheranno quest'anno i libretti per la preghiera, sia dei ragazzi che degli animatori. Questi ultimi avranno la possibilità di verificarsi (da soli o in gruppo) al termine di ogni giornata.

Tutto qui? Certo che no: sul sito www.oratorioestivo.it ci sono contenuti extra che renderanno ancora più speciale questa estate Tuttiatavola!



Dal 13 aprile 2015 sarà on-line il sito internet
www.oratorioestivo.it con i nuovi aggiornamenti

Sarà on-line dal 13 aprile la nuova versione del sito internet www.oratorioestivo.it con la veste grafica, i contenuti e i materiali nuovi della proposta Tuttiatavola. Saranno in rete contributi in più rispetto al sussidio cartaceo e tutti i testi di tutti i fascicoli. Alcune aree saranno riservate e vi si potrà accedere grazie alla username e password fornita all'interno del sussidio. L'aggiornamento sarà continuo e inizierà il 13 aprile.





Lo slogan e la proposta 2015 «Tuttiatavola»

Tuttiatavola è un invito, uno stile e un obiettivo.

Tuttiatavola è un invito: a questa grande tavola che il Signore prepara per noi che è l'Oratorio estivo dobbiamo cercare di invitare proprio tutti, dai bambini agli animatori agli adulti perché tutti hanno bisogno di nutrire la propria vita!

Tuttiatavola è uno stile: a questa tavola ognuno porterà ciò che è, con le sue doti e i suoi limiti perché tutti si sentano davvero protagonisti di questo Oratorio Estivo, capaci di nutrire e far nutrire l'altro della propria esperienza.

Tuttiatavola è un obiettivo: ciascuno possa scoprire che nella vita lo stare a tavola è un segno grande di condivisione ma anche riconoscere un bisogno: quello di nutrirci! Ecco allora che durante e al termine del nostro Oratorio estivo sarebbe fantastico che ciascuno possa riconoscere nella propria vita il bisogno di nutrirsi non solo fisicamente ma anche e soprattutto di Gesù!


L'oratorio... una tavola da imbandire

Per fare tutto questo offriremo ai ragazzi una grande tavolata che è l'oratorio! Lo stile del nutrirci delle parole di Gesù imparando a stare «a tavola per» (come viene titolata ogni giornata di oratorio) si può esercitare proprio in oratorio. È così che, in vista dell'estate, cercheremo di prepararci perché l'oratorio sia sempre più e ancora meglio una tavola che accoglie e a cui sono tutti sono invitati. Gli educatori e gli animatori per primi devono darsi da fare per invitare e nutrire i ragazzi e poi perché si generi un senso di appartenenza all'oratorio - e quindi alla comunità cristiana - che si può costruire solo con un cammino di «responsabilizzazione».

Per preparare l'oratorio estivo ci chiederemo: come fare in modo che i ragazzi possano sentirsi gli invitati speciali di questa grande tavola che è l'oratorio? Come renderli protagonisti del loro spazio e del loro tempo durante il tempo dell'estate? Come generare in loro l'interesse per un ambiente a tal punto da sentirlo come «proprio» e contribuire così a renderlo più bello e più per tutti?





Il percorso dell'Oratorio estivo 2015

Anche quest'anno si è scelta la linea di non forzare una sequenza di temi e di brani ma di lasciare piena libertà agli oratori nel costruire ciascuno il proprio percorso.

Per garantire una linearità di progetto, tuttavia, chiediamo di mantenere fissa la tappa di partenza («per iniziare») e quella conclusiva («per ripartire»).

Lo sviluppo tematico che prende vita nei brani della Scrittura scelti per ogni giorno, infatti, ci invita a partire dalla richiesta di saziarci «dacci oggi in nostro pane quotidiano» per condurci, attraverso diverse finalità del nostro stare Tuttiatavola a comprendere come «non di solo pane» si può e si deve nutrire la nostra vita!

 

Tuttiatavola per...

TAPPA INIZIALE
Per iniziare Mt 5, 1-2; 6, 9-14

TAPPE DI SVILUPPO
Per custodire Gen 1, 26-30
Per coltivare Gen 2, 4b-7.10
Per accorgersi (del povero) Lv 19, 1.9-10
Per fare comunione 1Cor 11, 18-22.33-34a
Per ospitare Gen 18, 1-10a
Per accogliere 1Re 17, 8-16
Per cambiare Lc 19, 1-10
Per essere amici Mc 2, 13-17
Per dare attenzione Lc 7, 36-39.44-50
Per invitare Lc 14, 1.12-14
Per rispondere Lc 14, 1.15-24
Per servire Gv 2, 1-11
Per ascoltare Lc 10, 38-42
Per saziarsi Am 7, 12-15; 8, 11
Per essere autentici Es 16, 2-3.11-13
Per non preoccuparci Mt 6, 25-27.31-34
Per cambiare (vita) Gn 3, 3-10
Per essere essenziali Mt 5, 1-2; 6, 16-18
Per far festa Lc15,11.13-14.20-32
Per essere riconosciuti Lc 24, 36-43
Per condividere Gv 6, 1-2.5-13
Per donare Lc 22, 7-8.13-20
Per partecipare 1Cor 10, 15b-17.31

TAPPA FINALE
Per ripartire Dt 5, 1a; 8, 2-5


 

Il logo «Tuttiatavola»