Il corso residenziale per animatori di Oratorio estivo, che prende il nome dalla località che storicamente ospita i partecipanti, è organizzato per gli animatori che desiderano rafforzare le proprie motivazioni educative e acquisire competenze per l'animazione in oratorio e che si rendano poi disponibili a ritrasmettere agli altri membri del proprio gruppo il bagaglio di esperienze e abilità acquisite durante il corso. Capizzone è pensato innanzitutto perché chi vi partecipa possa vivere un momento «unico» di crescita personale.

Il programma proposto è ricco di momenti di riflessione, di preghiera, di condivisione, di lavoro, di divertimento… tutto orientato ad offrire una opportunità per gli animatori affinché il loro servizio durante l'Oratorio estivo sia un'esperienza di vera crescita personale per sé e per gli altri.

L'ambientazione e le attività proposte forniscono strumenti e suggerimenti utili per approfondire il progetto dell'Oratorio estivo 2015, anche nelle sue fasi finali.

 La durata del corso è di tre giorni.



 

Come si fa a partecipare?

Si accolgono le iscrizioni, da parte dei responsabili dell'Oratorio, per un massimo di tre persone per Oratorio. Questo limite permette sia di dare a più oratori la possibilità di attingere alla ricchezza di questa esperienza, sia di favorire un contesto di condivisione e di formazione che non sarebbe possibile con la presenza di gruppi di provenienza più grossi, data anche la naturale tendenza degli adolescenti a restare «dentro» il proprio gruppo.

L'età minima dei partecipanti è 16 anni (seconda superiore, classe 1999), l'età massima è 18 anni.

Successivamente all'iscrizione verrà consegnato un foglio informativo con le indicazioni necessarie (materiale da portare e programma dettagliato) da far pervenire ad ogni partecipante.


 

Iscrizioni

Le iscrizioni si raccolgono in una nuova modalità:

Dalle ore 9.00 di giovedì 9 aprile alle 17.00 di venerdì 10 aprile sarà possibile prenotare per la propria parrocchia tramite il sito www.chiesadimilano.it/pgfom il posto per un massimo di tre ragazzi nel turno scelto.

Durante la mattinata di presentazione di presentazione dell'Oratorio estivo ai responsabili sabato 11 aprile 2015 che si terrà presso il Centro diocesano di via sant'Antonio 5 si dovrà obbligatoriamente versare la quota di partecipazione che è di 60€ a persona (50€ per gli oratori «affiliati» alla FOM) e comprende contributo spese e utilizzo materiali. La consegna della quota di iscrizione avverrà nel corso della mattinata e quindi non sarà necessario fare la coda per garantire la precedenza.

Al momento dell'iscrizione non è necessario indicare i nominativi dei partecipanti.

Il mancato versamento della quota nel giorno di sabato 11 aprile comporterà la non conferma della prelazione sui posti che avete riservato che andranno perciò ad altri oratori.


Solo successivamente da lunedì 13 aprile 2015, nel caso (non certo) che siano disponibili ancora dei posti, sarà possibile iscriversi esclusivamente presso la sede della FOM in via S. Antonio, 5 a Milano.

 

I turni di Capizzone 2015
(dalle ore 9.00 del primo giorno alle ore 18.00 del terzo)

• turno 0: venerdì 1 - domenica 3 maggio

• turno 1: venerdì 15 - domenica 17 maggio

• turno 2: venerdì 5 - domenica 7 giugno

• turno 3: lunedì 8 - mercoledì 10 giugno

• turno 4: venerdì 12 - domenica 14 giugno

• turno 5: lunedì 15 - mercoledì 17 giugno

 


Attenzione!
È fondamentale confermare i dati dei partecipanti

• entro giovedì 23 aprile 2015
per il turno 0,

• entro giovedì 7 maggio 2015
per il turno 1,

• entro domenica 31 maggio 2015
per il turno 2 e 3,

• entro domenica 7 giugno 2015
per i turni 4 e 5.

compilando il modulo on line che vi verrà inviato.

 

La mancata conferma e segnalazione degli iscritti comporterà la cancellazione dalle liste (la quota di iscrizione non verrà restituita). Sarà comunque possibile modificare i nominativi dei partecipanti anche all'arrivo a Capizzone.


La quota di partecipazione non comprende il contributo per il vitto e l'alloggio che verranno versati direttamente al Soggiorno Don Bosco di Capizzone nel giorno di arrivo del turno scelto (secondo il costo determinato dalla casa ospitante e segnalato sul modulo di iscrizione).

 

La casa

Soggiorno Don Bosco – Via Partigiani, 35 – Capizzone (BG – Valle Imagna)

Per raggiungere la casa non è previsto il servizio di trasporto da parte della FOM. Nel caso non sia possibile raggiungere Capizzone con mezzi propri, lo si può fare utilizzando gli autobus di linea SAB che partono dalla stazione ferroviaria di Bergamo (www.sab-autoservizi.it).