Offriamo una nuova opportunità per il servizio degli adolescenti nella comunità: un corso di formazione per l'animazione della musica che si terrà nella sede di Capizzone dal 18 al 20 giugno 2018.


Capizzone diventa la sede di un corso originale che mette al centro l’animazione musicale in oratorio e nelle nostre comunità parrocchiali. Anche per questo corso, protagonisti saranno gli adolescenti (nati fra il 2000 e il 2003) che, o perché sanno già suonare uno strumento o perché sentono una attitudine “vocazionale” nei confronti della musica, si mettono a disposizione della comunità per il servizio musicale.

 

L’obiettivo del corso consiste nel coinvolgere i ragazzi che fanno musica in oratorio, perché possano fare discernimento sulla loro sensibilità e competenza musicale e possano vivere la loro presenza nella comunità, nella dimensione del servizio. Insieme, i partecipanti approfondiranno lo spirito e le motivazioni dell’animazione musicale e, grazie alla presenza di educatori esperti, guidati da don Claudio Burgio, aumenteranno le proprie competenze tecnico-musicali. Saranno attivati, infatti, laboratori pratico-musicali.

 

I partecipanti sono invitati a portare i loro strumenti musicali, per condividere competenze, passioni e imparare stile e nuove abilità.

 

Il contesto in cui vivranno le giornate fra lunedì 18 (dalle 15.30) a mercoledì 20 giugno 2018 (alle 18) sarà Capizzone che, anche in questo caso, si vestirà della tipica animazione Fom, per far vivere agli adolescenti e 18enni presenti momenti di condivisione, festa, preghiera, intensa attività, scambio e confronto, secondo quanto riusciamo a trasmettere nei nostri corsi tradizionali.

 

Iscrizioni online cliccando qui (fino ad esaurimento posti).

 

N.B.: come per tutti i corsi di Capizzone, occorre pagare la quota di partecipazione di 60€ in corrispondenza dell’iscrizione, secondo le modalità che saranno inviate agli oratori iscritti, e indicare i nomi dei partecipanti entro l’11 giugno 2018. Occorre poi versare il contributo di vitto e alloggio direttamente alla casa, all’arrivo lunedì 18 giugno.

 

Il corso si propone di formare animatori musicali che si impegnino nel servizio durante l’anno e non solo limitatamente all’oratorio estivo.

Ti potrebbero interessare anche: