Sempre più desideriamo che vengano guardati non come fenomeno di emergenza sociale, ma come persone che migrano "con la speranza di salvarsi e di trovare altrove pace e sicurezza" - come il messaggio del Papa sottolinea - diritto da garantire ad ogni uomo, in particolare a chi è minorenne.

Tutte le parrocchie riceveranno, dopo le feste di Pasqua, tutte le informazioni necessarie per il ritiro sacchi ordinati e per la consegna al punto di raccolta più vicino.

Il materiale che verrà consegnato è così suddiviso:

- 2 locandine per parrocchia e oratorio;
- 1 sussidio formativo per una riflessione per giovani e adulti;
- 1 depliant accoglienza diffusa in Diocesi;
- indicazioni tecniche.

Qui di seguito la descrizione del materiale da mettere nei sacchetti:

VESTITI E SCARPE IN OTTIMO STATO SACCO AZZURRO

Cosa raccogliamo?
Vestiti, scarpe, borse e cinture:
- in ottimo stato e puliti
- che non necessitano di riparazioni
- che non hanno altri difetti (per esempio buchi o macchie)
- le scarpe devono essere legate a paia
- giocattoli in buono stato

Cosa non raccogliamo?
- Vestiti strappati o difettati
- Tessuti di scarso valore (strofinacci per le pulizie, stracci), tessuti sporchi o bagnati
- Scarpe bucate o consumate
- Scarti industriali di sartorie o negozi
- Rifiuti ingombranti (materassi, piumini, cuscini, tappeti)


VESTITI E SCARPE USATI RIUTILIZZABILI SACCO GIALLO

Cosa raccogliamo?
- Abiti
- Maglieria
- Biancheria
- Cappelli
- Scarpe appaiate, borse e cinture
- Giocattoli in buono stato
 
Cosa non raccogliamo?
- Carta
- Metalli
- Plastica
- Vetro
- Rifiuti industriali tessili
- Rifiuti ingombranti (materassi, piumini, cuscini, tappeti)
- Scarti di lavorazione tessile
- Abiti non riutilizzabili
- Abiti sporchi

La Caritas non autorizza persona alcuna a raccogliere soldi per proprio conto e non assume responsabilità per eventuali oggetti di valore lasciati nei sacchi di raccolta.


Data: 20 maggio 2017


Per informazioni: www.caritasambrosiana.it