Carissimi,

sappiamo bene come il tempo estivo sia occasione di esperienze significative. Dopo la GMG di Cracovia, sembra che molti oratori e gruppi giovanili si stiano organizzando e preparando per un pellegrinaggio in Terra Santa.

I programmi delle agenzie sono giustamente definiti nei vari momenti per poter permettere di vivere appieno il pellegrinaggio. Molto spesso, se non sempre, questi programmi prevedono il passaggio presso la Basilica del Getsemani se non anche presso il "Romitaggio" e la "Grotta di Giuda".

Questi luoghi, per il loro particolare "rimando spirituale", offrono la possibilità di una "esplicitazione diocesana" in continuità con la proposta che sta caratterizzando il cammino di questo anno pastorale: "Seguimi - i criteri del discernimento, della sequela".

Naturalmente non si intende in alcun modo interferire nei tempi, nei programmi e nelle modalità del pellegrinaggio che ogni oratorio ha e sta pensando. Si desidera, se realmente utile, offrire un servizio nelle modalità che saranno più adatte e che saranno concordate con ogni singola realtà.

Se il numero degli oratori che stanno organizzando questo pellegrinaggio e il loro interesse saranno adeguati, verificheremo la possibilità di offrire un servizio.

Per questo motivo chiediamo a tutti coloro che stanno preparando o pensando alla possibilità di un pellegrinaggio in Terra Santa di completare un semplice sondaggio.

Completa il questionario (entro sabato 15 aprile 2017 compreso)