Papa Francesco ha indirizzato ai giovani, in occasione della presentazione del Documento preparatorio del Sinodo dei Vescovi sui giovani, una lettera dove li invita a far sentire la loro voce.

Anche la Chiesa di Milano, da sempre attenta alla cura delle giovani generazioni, desidera mettersi in ascolto per continuare ad "accompagnare i giovani a riconoscere e accogliere la chiamata all'amore e alla vita in pienezza" (Papa Francesco, Lettera ai giovani, Vaticano, 13 gennaio 2017).

La Veglia in Traditione Symboli sarà l’occasione per dare avvio a questa fase di consultazione che è il primo passo del cammino verso il Sinodo.

Durante la Veglia verrà distribuito ai giovani un “segnapasso", realizzato dal Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile, contenente la lettera loro inviata da Papa Francesco: un piccolo segno che li accompagnerà durante l’intero cammino che ci condurrà a questo importante appuntamento.

Inoltre, verranno presentate alcune iniziative rivolte ai giovani, agli educatori e alle comunità attraverso le quali tutto il popolo di Dio potrà contribuire e partecipare al Sinodo.

Il nostro augurio e intento sono che possano essere di aiuto affinché anche la Chiesa di Milano nelle sue varie articolazioni e in tutti i suoi componenti possa essere protagonista di questo evento ecclesiale voluto fortemente dal Santo Padre.


- PER I GIOVANI
Il questionario online: #Ti dico la mia. Facciamo sentire la nostra voce


- PER GLI EDUCATORI E LE COMUNITÀ
Il questionario online per gli educatori e le comunità

La Consulta diocesana di Pastorale Giovanile


Per informazioni:
Servizio per i Giovani e l'Università
Via San Carlo, 2 - 20822 Seveso (MB)
Tel. 0362 647500
E-mail: giovani@diocesi.milano.it