Un itinerario che, prendendo avvio con la prima domenica di Quaresima e concludendosi con la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, intende aiutare i giovani a predisporsi ad un ascolto profondo della Parola e della vita per scoprire la chiamata speciale e personale che Dio ha pensato per ciascuno di loro.


A partire dal tempo liturgico della Quaresima vogliamo predisporci ad un ascolto profondo della Parola e della vita, come ci suggerisce di fare Papa Francesco nel Messaggio per la 55a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni Ascoltare, discernere, vivere la chiamata del Signore).

Vogliamo fare questo dicendo: “Dammi, Signore, un cuore che ascolta”.

Ci muove il desiderio di accompagnare ogni giovane nel suo cammino di ricerca: la scelta di vita, infatti, si realizza nell’ascolto del proprio cuore, alla ricerca dei desideri più veri e profondi che il Padre stesso vi pone, perché la sua volontà sia anche la nostra.

“Dammi, Signore, un cuore che ascolta” si configura come un itinerario che prende avvio con domenica 18 febbraio, prima domenica di Quaresima, e si conclude con domenica 22 aprile, Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni. Non si tratta solo di un itinerario quaresimale, ma di un orizzonte che può orientare le scelte di ogni giovane, di ogni realtà e della Pastorale Giovanile diocesana.

È una proposta che attraverso molteplici strumenti e momenti si pone in forte consonanza con la preparazione al prossimo Sinodo dei Vescovi sui giovani.

Vogliamo, infatti, mettere al centro l’arte di ascoltare, che permette di esplorare mondi possibili e diversi per uscire dalle cornici di cui siamo parte ed entrare nel cuore del discernimento vocazionale.

Il cuore di Cristo, dilatandosi nell’ascolto della voce, della sensibilità, della fede e dei timori del discepolo amato, lo introduce nella comunione che salva.

LE TAPPE DELL’ITINERARIO

–    …il tuo SILENZIO.
Sostare, per preparare il cuore. Il silenzio, non il vuoto.
Molte realtà durante il tempo quaresimale vivono occasioni di deserto. Per alcuni è una intera settimana, per altri è un appuntamento settimanale. Spesso è un momento collocato all’inizio della giornata. Offriamo la possibilità di vivere queste “oasi di silenzio, cioè di ascolto” sia comunitariamente che personalmente. Un breve spunto e un adeguato spazio all’ascolto. Queste oasi di silenzio hanno il desiderio di dilatare il cuore preparandolo così all’ascolto.

Materiali scaricabili: …il tuo silenzio

–    …il tuo grido, nei POVERI.
Distinguere, per un cuore umano.
Insieme alle molteplici attività di incontro con le varie forme di povertà, offriamo due pellicole cinematografiche e alcuni spunti di condivisione. L’ascolto, se è tale, non è limitato ad una parte di me. Nella misura in cui il cuore ascolta, ascolta tutto.

Materiali scaricabili: Ascoltare per conoscere: scheda di riflessione; Film: due proposte

–    …il tuo cuore, nelle ATTESE degli uomini.
Partecipare, per un cuore libero.
Papa Francesco continuamente ci chiede di ascoltare i giovani, le loro attese, le delusioni e le speranze che custodiscono. Verranno presentate tre schede di lavoro (all’interno della traccia di lavoro della Riunione pre-sinodale) che, sia singolarmente che come gruppo, saranno utili alla partecipazione all’assemblea pre-sinodale, voluta da Papa Francesco, che si terrà a Roma dal 18 al 25 marzo 2018. Un cuore che ascolta non riesce a rimanere indifferente e desidera far sentire la propria voce!

Vai alla traccia di lavoro della Riunione pre-sinodale; Riunione pre-sinodale dei giovani: rispondi alle domande

–    …la tua voce, nella tua PAROLA.
Invocare, per dilatare il cuore.
«Dammi, Signore, un cuore che ascolta». Chiamato a guidare il popolo di Israele, Salomone, non chiede potere, certezza di vittoria o ricchezze; chiede un cuore docile, un cuore che sappia ascoltare per discernere. Tre spunti di lectio divina saranno lo strumento per entrare dentro l’esperienza di Salomone. Nella preghiera e nel dialogo a partire dalla Parola di Dio, l’ascolto diventa invocazione.

Materiali scaricabili: Lectio – Salomone

–    …il tuo invito, nel VOLTO dei tuoi discepoli:
incontrare, per educare il cuore.
In collaborazione con molteplici famiglie religiose e carismi un elenco di realtà che è possibile contattare per dare vita a preziose testimonianze. L’ascolto diviene incontro.

L’elenco dei monasteri femminili e maschili e case religiose: contatti

–    …il tuo comandamento, nella COMUNIONE del tuo corpo.
Condividere, per dare verità al cuore.
Le esperienze di vita comune si diffondono sempre più facilmente. Diverse si collocano durante la Settimana Santa. Mettiamo a disposizione un percorso che durante la settimana di vita comune possa sostenere un confronto sulla vocazione di ciascuno. Nella condivisione di una vita, l’ascolto diviene luogo di verità.

Materiali scaricabili: Settimana di vita comune

–    …la tua MISERICORDIA, nel gesto che unifica.
Contemplare, per la conversione del cuore.
È bello proporre a qualcuno, ogni anno, la possibilità di vivere il Triduo pasquale insieme alla comunità del biennio teologico del Seminario. È una esperienza che può essere vissuta solo una volta e che si presenta come forte opportunità di conversione del cuore.

Materiali scaricabili ed iniziative in programma: Veglia di ingresso in Quaresima (testo word); Veglia di ingresso in Quaresima (testo pdf); Traditio Symboli; Triduo pasquale

Ti potrebbero interessare anche: