Accompagnare spiritualmente un giovane nel suo cammino di crescita è insieme una grazia e una responsabilità: questo seminario desidera aiutare l'esercizio del discernimento nei giovani, delineando la figura e i compiti della guida spirituale.


Giovani e Vescovo

Questo seminario, che avrà anche una forma laboratoriale, desidera evidenziare l’importanza dell’accompagnamento personale e spirituale di un giovane nel suo cammino di crescita.

L’importanza del discernimento vocazionale e dell’accompagnamento dei giovani da parte di persone adulte autorevoli, credibili e debitamente preparate è sempre più evidente. A tal proposito così si legge nel Documento Preparatorio del Sinodo dei Vescovi sui giovani: “Il ruolo di adulti degni di fede, con cui entrare in positiva alleanza, è fondamentale in ogni percorso di maturazione umana e di discernimento vocazionale. Servono credenti autorevoli, con una chiara identità umana, una solida appartenenza ecclesiale, una visibile qualità spirituale, una vigorosa passione educativa e una profonda capacità di discernimento. A volte, invece, adulti impreparati e immaturi tendono ad agire in modo possessivo e manipolatorio, creando dipendenze negative, forti disagi e gravi controtestimonianze, che possono arrivare fino all’abuso.
Perché ci siano figure credibili, occorre formarle e sostenerle, fornendo loro anche maggiori competenze pedagogiche”.

Destinatari: coloro che già esercitano l’accompagnamento spirituale dei giovani (sacerdoti, religiosi/e, consacrati/e e laici, in particolare le guide spirituali dei giovani partecipanti al Gruppo Samuele).

Date:
16 febbraio 2019
23 febbraio 2019
2 marzo 2019

Luogo: da definirsi
Orario: da definirsi
Iscrizioni: compilando l’apposito modulo online (non ancora disponibile)

Informazioni:
Servizio per i Giovani e l’Università
Via San Carlo, 2 – 20822 Seveso (MB)
Tel. 0362 647500; E-mail: giovani@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche: