Lavorare in rete per il benessere dei ragazzi significa conoscere i servizi attivi sul territorio, impegnati in ambito sociale ed educativo. Orientarsi ed essere in grado di collaborare con altri soggetti rappresenta per l'oratorio una risorsa preziosa da coltivare e promuovere.


Oratorio_lavoro_rete_progettare

I due incontri del percorso sono finalizzati ad accrescere nei partecipanti competenze utili a progettare interventi educativi in oratorio e ad accompagnarli e sostenerli nell’ideazione di percorsi di progettazione partecipata nei propri territori di appartenenza.

Saranno inoltre forniti elementi metodologici sul lavoro di rete, pratica ormai fondamentale per chi si occupa dei ragazzi in oratorio.
Lavorare in rete è una scelta che presuppone da un lato la conoscenza del mandato e dell’organizzazione dei diversi attori sociali, dall’altro la volontà di costruire legami di cooperazione, nella valorizzazione e rispetto delle identità di ciascuno.

 

Il percorso è una occasione per:

conoscere il sistema delle politiche, dei soggetti e dei servizi attivi in ambito sociale e educativo rivolti ai minori e alle loro famiglie;

– orientarsi nelle pratiche del lavoro di rete;

– sviluppare attenzioni metodologiche utili per un lavoro efficace e sostenibile.

 

venerdì 9 marzo: ORATORIO e TERRITORIO. Oltre “il cortile” per costruire una città che educa

venerdì 16 marzo: LAVORARE IN RETE. Buone pratiche di collaborazione e corresponsabilità educativa

 

La proposta integra le attività consulenziali e formative dello Sportello S.CO.PRO., Sportello di COnsulenza alla PROgettazione nato dalla collaborazione tra FOM e Caritas Ambrosiana.


Data:
9 e 16 marzo 2018
Sede: Caritas Ambrosiana – via S. Bernardino 4, Milano
Orario: 9.30-12.30
Destinatari: responsabili degli oratori, responsabili di pastorale giovanile, religiose, educatori
Iscrizioni attraverso il modulo online

 

Informazioni
Area Minori di Caritas Ambrosiana
tel. 0276037255/259
prevenzione@caritasambrosiana.it

Ti potrebbero interessare anche: