Il Corso intende affrontare la tematica del Sinodo dei Vescovi sui giovani "I giovani, la fede, il discernimento vocazionale" da un punto di vista critico e teologico e rispondere alle seguenti domande: "Come mai l’esperienza cristiana trova sempre maggiore fatica ad intercettare il mondo giovanile? Come interpretare questa distanza, come abitarla?".


Il Corso a cura della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale si colloca nel solco aperto dalla indizione della XV Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema “I giovani, la fede, il discernimento vocazionale”.

Il Corso intende affrontare questa tematica da un punto di vista critico e teologico e rispondere alle seguenti domande: “Come mai l’esperienza cristiana, così come è attestata e vissuta nelle nostre istituzioni e realtà ecclesiali, trova sempre maggiore fatica ad intercettare il mondo giovanile? Come interpretare questa distanza, come abitarla?”.

La figura della vocazione e lo strumento del discernimento sono luoghi che ci vengono consegnati come semi a partire dai quali avviare il nostro percorso. Che necessariamente si propone di affrontare scavi sia antropologici che teologici.

Occorre infatti comprendere come le nuove dimensioni della cultura introducono a sintesi e forme nuove di identità. Al tempo stesso, queste nuove sintesi e forme di identità diventano una domanda stessa rivolta alla fede e alle sue forme istituite: gli strumenti attuali per la formazione e la crescita dei giovani sono elementi capaci di conoscere una nuova “giovinezza” nel mondo giovanile attuale, in così forte trasformazione?

Il Corso è costruito attraverso l’interazione di tre moduli:
–    I mondi e le dimensioni dell’esperienza giovanile oggi;
–    Gli strumenti per una esperienza di fede cristiana a misura di giovane oggi;
–    Le pratiche e le esperienze di fede già in atto oggi nel mondo giovanile.

Il Corso intende consentire agli studenti di acquisire strumenti per abitare in modo maggiormente consapevole la galassia giovanile e le sue trasformazioni.

Destinatari: consacrati e laici, uomini e donne, presbiteri, quanti sono impegnati nella pastorale o soltanto desiderosi di approfondire l’argomento.

Date e temi:
13 ottobre 2017: Giovani, fede, Chiesa. Un rapporto complesso
10 novembre 2017: La pedagogia della fede. Educati dalla Parola
15 dicembre 2017: Una Chiesa alla ricerca della sua forma
12 gennaio 2018: Figli di un cambiamento d’epoca
9 febbraio 2018: La forza del kerigma
9 marzo 2018: Una generazione senza scopo?
13 aprile 2018: L’oratorio. Il mito e il suo futuro
11 maggio 2018: Generativi, ovvero padri perché figli

Orario: ogni incontro ha la durata di 6 ore secondo la seguente scansione: 10.50-12.30; 14.25-16.00; 16.05-17.40.

Luogo: Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale – P.zza Paolo VI, 6 – 20121 Milano

Informazioni e iscrizioni: Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale – Tel. 02 863181 – E-mail: segreteria@ftis.itwww.teologiamilano.it

Le iscrizioni si ricevono presso la Segreteria della Facoltà Teologica dal 5 al 29 settembre 2017 presentando di persona la documentazione necessaria (dal martedì al venerdì: ore 10.00-12.00; 15.00-17.00).

Ti potrebbero interessare anche: