Venerdì 12 maggio è deceduto don Michelangelo Longatti.

Nato a Ferrara il 29/9/1933.

Ordinato sacerdote nel Duomo di Milano 28/6/1956.

– Dal 1956 al 1957 Ist. M. Imm. Saronno.

– Dal 1957 al 1961 Vice Rettore Istituto Sacra Famiglia – Cesano Boscone.

– Dal 1961 al 1970 Vicario parrocchiale a Bareggio.

– Dal 1970 al 2009 Parroco a Omate di Agrate Brianza – S. Zenone, poi residente con incarichi pastorali.

Lettera dell’Arcivescovo ai fedeli della parrocchia S. Zenone a Omate di Agrate Brianza

Carissimi,

partecipo con viva commozione al vostro cordoglio per la morte di don Michelangelo Longatti e mi unisco a tutti voi nell’elevare la preghiera cristiana di suffragio.

Ordinato nel 1956, dopo i primi incarichi a Saronno, Cesano Boscone e Bareggio, nel 1970 assunse la responsabilità della vostra parrocchia di San Zenone, dove scelse di restare anche quando per il carico d’anni rimise il mandato. Era certo il suo modo per esprimere il suo affetto alla comunità che aveva visto crescere e progredire nella testimonianza di fede: desiderava rendersi disponibile ancora per chi gli chiedeva conforto e consiglio. Aperto, dall’espressione franca, di vaste letture, don Michelangelo seppe circondarsi dalla stima della gente, che ad anni di distanza, come nel caso dei suoi studenti di Liceo, lo ricordavano con riconoscenza e gli erano vicini. Molto legato a Lourdes, proprio nel mese dedicato alla Madonna, termina il suo cammino terreno e noi cogliamo l’occasione per ringraziarlo un’ultima volta affidandolo alla materna intercessione di Maria e all’abbraccio misericordioso del Padre celeste.

Con affetto, invoco su tutti voi la benedizione del Signore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi