17.02.2017

Per circa cinquanta giovani si prospetta un week-end all’insegna della solidarietà. Sabato 18 e domenica 19 febbraio, infatti, l’oratorio di Oreno a Vimercate (MB) ospiterà il primo modulo di formazione dei nuovi volontari del progetto “Csi per il Mondo”, con l’obiettivo di portare gioia e pallone nelle periferie del mondo per educare attraverso lo sport.

Spiega Massimo Achini, presidente del Csi Milano: «Con questa filosofia i nostri giovani partono verso un’esperienza tanto preziosa. È uno scambio alla pari. Gli occhi dei bambini che incontreranno nelle bidonville dei vari continenti parleranno di una gioia così grande che non si può spiegare, e i ragazzi non torneranno a casa a mani vuote, ma arricchiti di vita vera».

Il modulo, dal titolo “Io, testimone di credibilità”, avrà inizio sabato 19 alle 13 e si protrarrà fino a domenica alle 16. Oltre a conoscere la realtà del volontariato sportivo e la natura del progetto “Csi per il Mondo”, i giovani saranno messi alla prova attraverso la simulazione di situazioni tipiche da missione.

Le nuove attività arricchiranno un progetto che negli anni ha fatto giocare 18 mila bambini grazie alle attività di 110 giovani volontari che hanno preso parte alle iniziative in 4 continenti. Dal 2011, anno in cui è stata lanciata dal Centro Sportivo Italiano, “Csi per il mondo” continua dunque a coinvolgere giovani e adulti in momenti ludici per portare speranza e gioia tra le popolazioni maggiormente bisognose.

Info: Csi Milano Servizi (Luca Tagliabue, luca.tagliabue@csimilanoservizi.it)