Questo l’obiettivo dei corsi che il Seminario arcivescovile articola sul territorio in collaborazione con i Vicariati di Zona. In allegato i programmi

Scuola-di-teologia

Aiutare a comprendere la fede cristiana e a esprimerla in modo convincente: questo l’obiettivo della Scuola di teologia che il Seminario arcivescovile propone ai laici ambrosiani, articolandola in corsi organizzati sul territorio in collaborazione con i Vicariati di Zona. La Scuola mira a offrire una formazione teologica di base, costituendo un percorso utile ai laici che intendano approfondire i temi fondamentali della fede e imparare a valutare le vicende della vita alla luce della Parola di Dio.

L’aspetto culturale dell’iniziativa la differenzia dal taglio pastorale delle Scuole per operatori pastorali (Sdop) e dal profilo accademico dell’Istituto superiore di Scienze religiose o della Facoltà teologica. Ciò non toglie evidentemente che i frutti dell’apprendimento possano riversarsi nella vita spirituale e pastorale del singolo e della comunità cristiana. Pur somigliando alla catechesi per adulti, questa scuola è più impegnativa perché, partendo da nozioni di fede già conosciute, ne offre un approfondimento critico. Un aspetto apprezzabile anche da quanti, pur non aderendo alla fede cristiana, ne vogliono conoscere le motivazioni per cogliere distinzioni, ma anche intrecci e rimandi tra ragione e fede.

I docenti del Seminario provvedono all’elaborazione dei programmi e allo svolgimento effettivo delle lezioni, mentre gruppi di laici delle varie Zone pastorali si preoccupano non solo dell’organizzazione tecnica, ma anche della condivisione del progetto, sostenendone le finalità e diffondendone la conoscenza.

L’organizzazione del percorso

Il percorso prevede una scansione in 5 anni: biblico, antropologico, teologico, ecclesiologico-sacramentale e morale. Pur offrendo la possibilità di una descrizione completa dell’intera teologia, ogni anno ha una fisionomia monografica, per cui è possibile iscriversi e frequentare le lezioni decidendo di volta in volta.

Ogni anno è strutturato in 4 unità di 4 lezioni ciascuna, tenute dallo stesso insegnante; a esse si aggiunge la lezione introduttiva, il cui scopo è la comprensione della rilevanza dell’argomento per l’esistenza individuale e del rilievo culturale per la situazione contemporanea.

In allegato i programmi dettagliati dei corsi nelle varie Zone pastorali, con modalità e termini di iscrizione

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi