Per la serata-evento “Le Voci della Televisione” al San Fedele, doppiatori e speaker del piccolo schermo narrano storie di solidarietà e rinascita legate ai venticinque anni di attività della Cooperativa Farsi Prossimo onlus

In occasione dei venticinque anni di attività della Cooperativa Farsi Prossimo onlus, alcune delle più note voci della tv, fra speaker e doppiatori milanesi, saranno protagoniste del progetto «Le Voci della Televisione» in programma il 13 giugno, alle 18.30, all’Auditorium San Fedele di Milano (via Ulrico Hoepli 3/b). Una serata di solidarietà, musica ed emozionanti storie reali di riscatto e altruismo.

Racconti che parlano di generosità, coraggio, speranza e rinascita, ma soprattutto vicende vere, legate all’esperienza e alla quotidianità della Cooperativa Farsi Prossimo onlus che, da un quarto di secolo, fornisce una risposta operativa alle situazioni emergenziali di richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale, donne, minori e altri soggetti vulnerabili, attraverso housing sociale, progetti educativi e laboratoriali o servizi di accoglienza, consulenza e orientamento.

Dall’esperienza della cooperativa Farsi Prossimo nel 1998 è nato Consorzio Farsi Prossimo, che oggi raccoglie altre dieci cooperative sociali nate dal mondo Caritas per offrire percorsi di accompagnamento all’autonomia prevalentemente sul territorio della diocesi di Milano.

Storie come quella di Erion (il nome è di fantasia, ma la storia no), un ragazzo albanese nato in un paese con poche case e tanta terra difficile da coltivare. Uno abituato ad alzarsi presto, a convivere con la fatica, arrivato in Italia da piccolo per cercare di aiutare la sua famiglia. Tra le sue qualità migliori, dice lui, non c’è certo il carattere. Erion è chiuso e ostinato, ma grazie alla sua testardaggine ha tirato sempre dritto evitando pericolose deviazioni. È andato a scuola, ha imparato l’italiano, ha preso la licenza media, ha fatto un tirocinio e, sempre con l’aiuto della sua educatrice, ha iniziato a fare il giardiniere. Adesso vive ancora in un paese con poche case, questa volta a pochi chilometri da Milano, dove tutti lo conoscono e gli vogliono bene. Le novità, però, non finiscono qui: Erion ora ha una ragazza da un anno e mezzo e ha addirittura scoperto un suo lato simpatico, anche se non è che proprio ami andare in giro a sbandierarlo…

A raccontare questo e altri frammenti di vita, piccole battaglie di tutti i giorni della Cooperativa Farsi Prossimo onlus contro povertà, violenza ed emarginazione, alcune voci a tutti familiari come quelle della televisione. Nel corso della serata-evento, infatti, saranno proprio le “voci italiane” di reality, programmi e documentari famosi come Sentieri, One Piece, Power Rangers, Fratelli in Affari, Flinstones, Pokemon, 4 Ristoranti, Street Fighter II, Doraemon, Donne Detective, Lebowitz vs Lebowitz, Good Girl, Vikings o American’s Top Model, insieme alle suadenti voci della pubblicità e dei canali nazionali, a prestare la propria vocalità ai veri protagonisti degli episodi narrati.

«L’evento “Le Voci della Televisione” è un modo del tutto insolito, per la cooperazione sociale, di aprirsi a un mondo, quello dello spettacolo, spesso molto distante dal nostro – spiega la presidente della Cooperativa, Annamaria Lodi -. È stato un lavoro entusiasmante costruire con gli attori il percorso che darà finalmente voce alle storie personali di chi altrimenti non avrebbe modo di raccontarsi. L’organizzazione della serata è stata per noi anche l’occasione di ripercorrere alcune tappe fondamentali nella storia della cooperativa e di aprirci alla città in un modo diverso».

Sul palco assieme a Marco Troiano (attore e speaker pubblicitario) ed Elda Olivieri (attrice e doppiatrice), che hanno fortemente sostenuto l’evento curandone anche la direzione artistica e parte dell’organizzazione, anche Ruggero Andreozzi, Simona Biasetti, Luca Bottale, Francesco Cataldo, Dania Cericola, Serena Clerici, Dario Maria Dossena, Jolanda Granato, Enrico Maggi, Lisa Mazzotti, Angela Ricciardi, Massimiliano Rossi e Claudio Colombo, che presenterà la serata. Ad arricchire lo spettacolo, la musica de I Residuati Belli e le vocalità di Francesco de Marco e Annasole Podestà. In apertura, un aperitivo offerto da M’ama Food, servizio di ristorazione e catering dal mondo, nato per valorizzare le culture culinarie delle donne ospiti dei servizi della Cooperativa e per sostenerne il processo di integrazione sociale e lavorativa. M’ama Food curerà anche il brindisi ufficiale che chiuderà l’evento.

Regia video de Le voci della televisione: Luca Vasco
Si ringraziano per la solidarietà e il contributo: Ex Aequo, AndEventi Communication is Art e Top Digital
Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti: segreteria@farsiprossimo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi