Al Centro diocesano convegno a cura del Sindacato per le Famiglie e di Family Care, con il patrocinio e la collaborazione del Centro Culturale di Milano. Interviene l’Arcivescovo

Famiglia

La famiglia è spesso al centro dell’attenzione pubblica, tra i suoi “plurali” e la sua unicità profonda, tra le sue difficoltà e l’essere il bene sperato di quella risorsa che dà origine al principio della società. Raccontare la sua esperienza dentro la società, tra la fragilità che segna questi tempi e la sua esperienza di bellezza, può mostrare quella possibilità che la fede cristiana offre a chi cerca una risposta autentica alla propria esigenza di felicità e non riesce a trovarla.

Sabato 19 maggio, alle 15, presso il Centro diocesano (via Sant’Antonio 5), è in programma un convegno a cura del Sindacato per le Famiglie e di Family Care, con il patrocinio e la collaborazione del Centro Culturale di Milano, un’occasione per vivere la “vocazione a creare legami”, “luogo dell’ospitalità, della possibilità di (ri)dare nome ai soggetti, di offrire dimora alla cittadinanza fraterna”, come l’arcivescovo Mario Delpini ha indicato nel suo Discorso di Sant’Ambrogio del 2017.

Lo stesso Arcivescovo interverrà insieme a Franco Nembrini, insegnante e scrittore, e a Mariolina Migliarese, psicoterapeuta. Daranno comunicazioni Gianna Savaris, presidente del Sindacato per le Famiglie, e Mariella Borraccino, fondatrice di Family Care.

Il pomeriggio si concluderà con un momento di festa e condivisione.

Prenotazioni Amici Centro Culturale di Milano
Prenotazioni pubbliche

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi