20.04.2017

Sabato 29 aprile, al Seminario di Venegono, ultimo appuntamento de “I sabati di Nicodemo”, proposta pensata per tutti quei ragazzi della Diocesi che desiderano trovare la carica e la motivazione giusta per dare slancio alla propria vita con nuove prospettive. Proprio come il fariseo che, nella notte, ebbe il coraggio di andare da Gesù per rivolgergli le domande del suo cuore.

A chiusura di questa serie di incontri, alle 20.45, verrà proiettato il film-documentario Vedete, sono uno di voi che Ermanno Olmi ha dedicato al cardinale Carlo Maria Martini. La pellicola, uscita nelle sale a marzo con Istituto Luce Cinecittà, ha la voce narrante del grande regista bergamasco, legato da un rapporto di amicizia con il Cardinale, che incontrò nel 1980, all’inizio del suo ministero episcopale a Milano.

Il film si apre con le immagini di un giovanissimo Martini, figlio della borghesia torinese che decide di entrare nella Compagnia di Gesù, e si chiude con quelle dell’Arcivescovo provato dalla malattia, che se lo portò via il 31 agosto 2012, a 85 anni. In mezzo, l’Italia del terrorismo e di Tangentopoli, i travagli della Chiesa e l’ascolto silenzioso di quella Parola di Dio che Martini insegnò a meditare a tante persone, soprattutto giovani, con il metodo della lectio divina.

Il film, attraverso la fotografia, le immagini di repertorio, le ricostruzioni storiche accurate e le musiche sarà per i ragazzi un prezioso strumento per la meditazione personale, come sottolinea don Gianluca Bernardini, referente per il Cinema e il Teatro della diocesi di Milano. «Il film invita quasi a fare silenzio - anticipa il sacerdote, che interverrà in Seminario col vicario episcopale monsignor Franco Agnesi, a lungo collaboratore del Cardinale - perché il vedere e l’udire cali nel profondo, così che lo spettatore torni a porsi quelle domande di senso che rischiano di essere evase o coperte da superficialità e chiacchiere». Preziosa sarà inoltre la presenza di Marco Garzonio, giornalista del Corriere della sera e coautore del documentario, nonché amico personale di Martini.

Info e prenotazioni: tel. 0331.867659; accoglienza@seminario.it