Dipende anche da te: anche grazie al tuo contributo, una persona disoccupata inizierà un tirocinio in azienda. Ecco come la donazione si trasformerà in una borsa lavoro


Chi è disoccupato ha bisogno di dimostrare quanto vale a chi può offrirgli un lavoro. Per questo la Diocesi di Milano, con il Fondo Diamo Lavoro, ha scelto di concentrare gli sforzi sui tirocini formativi in azienda. La Fondazione San Carlo e altri enti accreditati dalla Regione Lombardia che saranno individuati sul territorio della diocesi erogheranno i tirocini. Ma per sostenerne i costi serve anche il tuo contributo. La tua offerta si trasformerà così un una concreta opportunità per chi ha perso il lavoro ed è in cerca di un’occupazione. Ecco come.

1) Fai la tua offerta

Fai un versamento su uno dei conti correnti del Fondo Diamo Lavoro. Qualsiasi donazione, anche la più piccola, è preziosa.

2) Borsa lavoro

Il Consiglio del Fondo utilizzerà il tuo contributo per finanziare le indennità di partecipazione dei tirocinanti.

3) Distretto del Fondo

I volontari del Fondo proporranno le indennità di partecipazione ai disoccupati che hanno incontrato nei distretti territoriali e di cui hanno verificato i requisiti.

4) Tirocini in azienda

I beneficiari delle borse lavoro saranno inseriti nelle aziende da enti di formazione accreditati. All’interno di queste imprese svolgeranno un percorso di riqualificazione professionale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi