Nei prossimi tre mesi decine di migliaia di giovani passeranno una settimana nella comunità

giovani a Taizé

Da fine giugno all’inizio di settembre gli Incontri internazionali di giovani conosceranno il loro ritmo più intenso a Taizé (France, Saône-et-Loire). Ogni settimana, da domenica a domenica, giovani adulti, in maggioranza cristiani, parteciperanno alle attività proposte: preghiere comuni, condivisioni in piccoli gruppi, laboratori di riflessione, compiti pratici.

Tra gli eventi specifici in programma quest’estate si segnalano in particolare:
dal 5 all’8 luglio la seconda edizione del «weekend dell’amicizia» tra giovani cristiani e musulmani, con la partecipazione di responsabili delle due religioni;
dal 19 al 26 agosto una «settimana di riflessione» specialmente dedicata ai giovani adulti tra i 18 e i 35 anni, con un programma particolare attorno al tema «Scavare le sorgenti della gioia».

Più di 250 giovani di quasi 70 Paesi, essenzialmente tra i 18 e 25 anni, trascorreranno tutta o una parte dell’estate a Taizé per partecipare attivamente all’accoglienza dei giovani.

Altri eventi

Il 21 giugno frère Alois sarà a Ginevra durante la visita di papa Francesco al Consiglio ecumenico delle Chiese. In occasione del 70° anniversario del Consiglio, ha anche scritto un messaggio d’amicizia al pastore Olav Fykse Tveit.

Dal 12 al 16 agosto la settima tappa asiatica del pellegrinaggio di fiducia animato da Taizé avrà luogo a Hong-Kong, radunando giovani dell’Asia e altrove.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi