A Villa Cagnola la sessione residenziale estiva. Si parlerà della conclusione della Visita pastorale, di giovani, di perequazione tra gli enti, di formazione del clero, di pastorale vocazionale e di tematiche sociali

Villa Cagnola

Dalle 9.30 di lunedì 19 al pranzo di mercoledì 21 giugno, a Villa Cagnola di Gazzada (Varese), si terrà la sessione residenziale estiva del Consiglio episcopale milanese, sotto la presidenza dell’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola.

All’ordine del giorno, tra celebrazioni e momenti di preghiera: nella prima giornata, la lettera conclusiva della Visita pastorale feriale del cardinale Scola, un confronto su «La cura per la fede, la vocazione, l’appartenenza ecclesiale della fascia giovanile» (tema introdotto da monsignor Pierantonio Tremolada) e la recensione delle sfide pastorali da affrontare in prospettiva futura; nella seconda giornata, «La perequazione tra gli enti: relazione della commissione e prospettive» (tema introdotto da don Luca Violoni), proposte del Vicariato per la Formazione permanente del clero e proposte di Pastorale vocazionale, esperienze di preghiera e di fraternità conviviale; nella terza giornata, «Tematiche sociali e attenzioni pastorali (verso la Settimana sociale dei cattolici italiani: il lavoro che vogliamo: libero, partecipativo e solidale)» (tema introdotto da monsignor Luca Bressan) e conclusioni dell’Arcivescovo.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi