Sir 44,1.19a.22-23; Sal 104; Mc 2,13-14.23-28

Abramo fu grande padre di una moltitudine di nazioni. (Sir 44)

L’importanza di rileggere la propria storia fino all’inizio dell’alleanza con Dio, riconoscendo i padri delle nostre generazioni. si scopre che Dio promise con giuramento di benedire le nazioni e di dare loro il possesso della terra. In tempi di oscurità e di depressione è ben importante ritrovare la forza della benedizione di Dio sulla storia umana.

Gesù insegna che la legge non può venire prima della carità. Così il rispetto del sabato insegna a guardare e riconoscere il primato dell’opera di Dio su ogni azione umana, ma è Dio il signore anche del sabato e il sabato non è un condizionamento o un impedimento al disegno della salvezza che viene prima di ogni altra cosa. Fondamentalismo ed osservanza rigida della religione non portano alla via dell’amore.

 

 

Preghiamo col Salmo

Dio si è sempre ricordato della sua alleanza,
parola data per mille generazioni,
dell’alleanza stabilita con Abramo
e del suo giuramento a Isacco.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi